Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

La Circolare 2/2017: chiarimenti del Ministero in materia di accesso civico generalizzato (c.d. FOIA)

on .

Nella Giornata di Studio MEM del 13 giugno 2017, abbiamo discusso approfonditamente dell'importante Circolare 2/2017, del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione.

Scarica il documento pdf per conoscere nel dettaglio come comportarsi in caso di Accesso civico generalizzato.

icopdfMinistro per la semplificazione e la pubblica amministrazione - Circolare 2/2017 - Attuazione delle norme sull’accesso civico generalizzato (c.d. FOIA)

La Circolare, infatti, sin dalla sua parte introduttiva, evidenzia come:

Il decreto legislatiFOIA e Accesso Civico Generalizzatovo 25 maggio 2016, n. 97, di modifica del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ha introdotto l’istituto dell’accesso civico generalizzato, che attribuisce a chiunque il 'diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione (…), nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall’articolo 5-bis' (art. 5, c. 2, d.lgs. n. 33/2013). Dal 23 dicembre 2016, chiunque può far valere questo diritto nei confronti delle pubbliche amministrazioni e degli altri soggetti indicati all’art. 2-bis del d.lgs. n. 33/2013.

Scarica la Nuova Guida ai Servizi di DomosWeb.PA

on .

Disponibile la nuova Guida ai Servizi Opzionali e Aggiuntivi del Portale DomosWeb.PA.

All'interno della Guida sono elencate tutte le informazioni su:

  • i Moduli aggiuntivi
  • le Personalizzazioni
  • i Servizi
  • i Programmi di Supporto
  • le Funzionalità e le utility

che l'Ente può abbinare al Portale Istituzionale, passando dalla versione base del sito, fino alla versione Plus, completa di tutte le opzioni.

Ogni scheda è corredata dei codici MEPA.

Scarica la Guida ai Servizi

Scarica la Guida in locale e scegli le opzioni desiderate, in base alle specifiche esigenze dell'Amministrazione, per ottenere così la configurazione ottimale del Portale Istituzionale.

Scarica la Guida ai Servizi di DomosWeb.PA

 

Nuova Sezione "Accesso Civico" (ex D.lgs. 33/2013, art. 5 e Linee Guida FOIA)

on .

Disponibile per il Sito Istituzionale DomosWeb.PA il Nuovo Modulo "Accesso Civico", ai sensi del D.Lgs 33/2013 e Linee Guida Foia.

AREA PUBBLICA

Nell'Area Pubblica del Sito, il Modulo "Accesso Civico" prevede l'integrazione delle due nuove pagine, all'interno della Sezione "Diritti e tutela":

  • Pagina Accesso Civico "semplice", contenente il form per la richiesta online dell'accesso civico.
    Ad ogni richiesta di accesso tramite il form del sito, l'Ente riceverà una email di avviso, all'indirizzo impostato nella configurazione.
  • Pagina Accesso Civico "generalizzato", contenente la modulistica e le informazioni per la richiesta.

Nella Sezione "Amministrazione Trasparente", prevede:

  • I collegamenti alle due nuove pagine, nella Sotto-sezione Altri Contenuti > Accesso Civico;
  • Pagina "Registro degli accessi": contente l'elenco delle richieste di accesso (atti, civico, generalizzato), con indicazione dell'oggetto, della data della richiesta, del relativo esito e della data della decisione.

AREA RISERVATA

Nell'Area Riservata, la Sezione "Diritti e Tutela" prevede la gestione del Registro degli accessi, suddiviso nelle 3 tipologie di accesso (atti, semplice e generalizzato).

Il Registro degli accessi è generato automaticamente e viene aggiornato ad ogni richiesta di accesso civico semplice, effettuata tramite il form del sito. Le richieste ricevute dal form sono visualizzate nel sito, previo controllo dell'Ente, che può anche preventivamente oscurare i dati personali.

L'Ente può integrare manualmente il Registro, inserendo le richieste delle altre tipologie di accesso.

Sii Social... porta il tuo Comune al Giro d'Italia, con DomosApp.PA!

on .

100° Edizione del Giro d'Italia in Sardegna e, per l'occasione, anche DomosWeb.PA si tinge di ROSA!

logo giro italia sardegnaGiro d'Italia 2017 in SardegnaCon la nuova App per smartphone e tablet, collegata al Sito Istituzionale, il tuo Comune potrà stare vicino a cittadini, turisti e semplici spettatori, durante la gara dei ciclisti e:

Voce elencoinformare velocemente su tutte le novità del Giro;
Voce elencopromuovere le strutture ricettive e ristorative;
Voce elencopresentare il territorio e le sue ricchezze;
Voce elencoinviare notifiche, avvisi e comunicazioni urgenti;
Voce elencoricevere le segnalazioni e le fotografie di tutti coloro che seguono la gara.

Utilizzando la stessa App, gli utenti potranno cambiare il Comune scelto, con il progredire delle tappe, impostando il Comune successivo!

Sii Social... porta il tuo Comune al Giro d'Italia, con DomosApp.PA!

Vedi il Percorso del Giro d'Italia 2017 >>

Scopri tutto sull'APP >>

Approvate dall'ANAC le Linee guida recanti indicazioni sull’attuazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013

on .

Approvate dal Consiglio dell’ANAC, a seguito della consultazione pubblica, le:

Linee guida sull’applicazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013 Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali, come modificato dall’art. 13 del d.lgs. 97/2016.

A seguito delle modifiche introdotte dal d.lgs. 97/2016, le Linee guida forniscono indicazioni e chiarimenti sull’attuazione delle misure di trasparenza contenute nell’art. 14, oggi riferite ad un numero di soggetti più ampio rispetto al testo previgente.

Le Linee guida entrano in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla G.U. e sostituiscono integralmente la delibera numero 144 del 7 ottobre 2014.

Nella pagina dell'ANAC, sono disponibili alcuni importanti allegati, tra i quali:

  • un elenco esemplificativo dei soggetti interessati;
  • i modelli da utilizzare per la comunicazione dei dati e la pubblicazione nel Sito Istituzionale dell'Ente.

Link di riferimento

Vai al sito dell'ANAC >>